PANNELLI DI SUGHERO E CANNA PALUSTRE

 

I pannelli di canna palustre sono ideali per l'isolamento termico ed acustico. La conduttivita' termica e' di 0,038/0,044 w/mk e quindi con una parete di 15 cm. si ottiene un k termico di 0,037 e con 20 cm. Un k di 0,28. Una parete di 25 cm di canna equivale ad un muro di 71 cm. di spessore fatto con i migliori mattoni isolanti (? = 16).

Come isolante acustico si ottiene con un pannello da 5 cm. Un potere fonoisolante r di 24 db ogni ulteriore pannello da 5 cm apporta un aumento del potere fonoisolante di 6/12 db. Inoltre e' materialetraspirante (u=2) che permette di costruire secondo i criteri della bioedilizia. Il materiale non assorbe umidita' o acqua e quindi garantisce un isolamento costante anche in condizioni di umidita'. Come isolante naturale, i pannelli di canna palustre sono assolutamente non tossici ed in nessuna fase, dalla raccolta alla lavorazione ed all'utilizzo finale, sono dannosi alla salute o alla natura. Essi sono riutilizzabili se vengono smontati interi. Altrimenti sono biodegradabili, i pannelli intonacati possono essere portati alla discarica degli inerti.

I pannelli di canna possono essere tagliati sia in senso trasversale che longitudinale, si consiglia di spostare sempre i pannelli in verticale per evitare la torsione o il piegamento e di immagazzinarli in piedi (senso verticale della canna) o su una superficie piana. In ogni caso tenerli bene all'asciutto.

Spessori
cm. 2 / 5

Lunghezza standard
200 cm

Larghezza standard
100/150/200 cm

Conduttivita' termica
?= 0,045 w/mk

Carico di rottura
750 n/mq

Reazione al fuoco:
Germania b/2 difficilmente infiammabile ( din 41029 ( equivale ad una classe 2 in Italia)

Potere fonoisolamte:
pannello 5 cm. Rw=23 db pannello 2cm. Rw= 14db

Traspirabilita' al vapore d'acqua.
U= 2

Fabbisogno energetico
ca.42 kw/m3

Densita'
200 kg/m2 ± 10%

Spessore 2 cm.
K/termico 1,91 kg/mq 2,6

Spessore 5 cm
k/termico 0,94 kg/mq 6,5


Sughero: l’isolamento ad alte prestazioni naturale al 100%

Pochi materiali possiedono caratteristiche tanto versatili e stabili come il sughero. Cio' dipende dal modo con cui le cellule del sughero si legano l'una con l'altra, formando un denso conglomerato di microscopiche "bollicine" poliedriche piene d'aria le cui pareti, altamente resistenti agli elementi, sono legate tra di loro da una "supercolla" naturale: la Suberina. Questa struttura microscopica conferisce ai pannelli in sughero leggerezza, elasticità, ma anche notevole resistenza alle sollecitazioni meccaniche, oltre ovviamente ad ottime proprietà di isolamento termoacustico (conducibilità termica λ: 0,036 W/m k

 

Il sughero bruno autoespanso in pannelli BlackCork per l’isolamento termico ed acustico degli edifici, è ideale in soluzioni a cappotto, in intercapedine o sottotetti.
Il conglomerato di sughero espanso è un materiale naturale al 100 % fabbricato dalla corteccia della sughera, poi ridotta in granuli, surriscaldata e compattata in blocchi, utilizzando unicamente la Suberina (resina presente nel sughero) come elemento collante ed aggregatore dei granuli.
Il pannello in sughero bruno è un materiale utilizzabile anche in bioarchitettura per l’unicità e la stabilità delle sue caratteristiche termiche

Soluzioni a Cappotto esterno

Soluzione ideale sia per le nuove costruzioni che nelle ristrutturazioni di edifici esistenti. Portare lo strato isolante più esternamente possibile permette di raggiungere ottimi risultati in termini di risparmio energetico ottimizzando al massimo l'inerzia termica dell'involucro  (in particolare per edifici riscaldati con continuità).

Soluzioni per i Tetti

La maggior parte del calore prodotto dagli impianti di riscaldamento in inverno si disperde dal tetto degli edifici.

D’estate il grande potere isolante unito all’elevato calore specifico (più elevato rispetto ad altri isolanti sintetici come il polestirene o il poliuretano) permette di migliorare il confort estivo grazie ad una migliore inerzia termica

Soluzioni per le intercapedini

Negli edifici di nuova costruzione, una soluzione per evitare perdita di volumi è inserire Black Cork nelle intercapedini dei muri: rispetto ad altri isolanti (ad es. in schiuma) la durata di questa soluzioni è praticamente illimitata senza incappare in problemi di svuotamento delle intercapedini tipici di altri prodotti.

 

* Privo di collanti chimici

* Conducibilità termica a 10°C: λD 0,037 W/m K

* Durata illimitata

* Unico con certificazione  CE UNI EN 13170

Per ulteriori dati tecnci e altri prodotti in sughero visita il sito

www.sacepaludi.it